Alimentazione e invecchiamento precoce

Le basi dell'invecchiamento

L‟invecchiamento può essere definito come il deterioramento generale del corpo nel corso del tempo. Il più grande deterioramento del corpo avviene quando si ha un eccesso d‟insulina. Le quatro basi dell‟invecchiamento che tratteremo in questo articolo sono correlati al cibo, e quando sono combinati tra di loro rappresentano un potente acceleratore dell‟invecchiamento. Mangiare troppe calorie causa un eccesso di radicali liberi; mangiare troppe calorie (specialmente troppi carboidrati) provoca un aumento dei livelli d‟insulina e glucosio nel sangue; l‟aumento dell‟insulina inibisce il glucagone e porta il corpo a produrre più cortisolo; a sua volta il cortisolo riduce la sintesi degli eicosanoidi.

Le quatro basi dell’invecchiamento sono:

  • Eccesso di insulina
  • Eccesso di Radicali Liberi
  • Eccesso di Glucosio nel Sangue
  • Eccesso di Cortisolo

 

Eccesso di insulina

L‟invecchiamento è una conseguenza dell‟eccesso di insulina, che può portare ai diabeti di Tipo 2, a malattie cardiache, al colesterolo alto e all‟obesità. Tenete a mente che un individuo non deve essere per forza obeso per sperimentare un colesterolo elevato. Diete con un‟alta percentuale di carboidrati e povere di grassi sono una delle prime cause di eccesso d‟insulina e profili lipidici elevati. Questo è esattamente ciò che succede a tanti, nonostante siano convinti di seguire una dieta sana, di controllare il peso corporeo, di fare esercizio tutti i giorni e quindi di essere in perfetta forma fisica.

Eccesso di radicali liberi

Radicali liberi
Radicali liberi

L‟invecchiamento è una conseguenza di una produzione eccessiva di radicali liberi. I radicali liberi si formano quando una persona e sottoposta a eccessivo stress. Uno stress eccessivo per il nostro organismo è dato dal consumo di troppe calorie a pasto, specialmente oltre le 500 calorie. I radicali liberi dell‟ossigeno vengono prodotti in grandi quantità quando il vostro corpo si sforza di elaborare e di immagazzinare l‟energia in eccesso. Radicale libero è semplicemente il nome di una molecola che ha un elettrone spaiato. La natura valuta gli elettroni spaiati, e quelli che non sono usati nelle reazioni chimiche, ruberanno un altro elettrone da qualche altra molecola per auto-completarsi di nuovo.

Qualsiasi radicale in eccesso non estinto da antiossidanti (come le Vitamine C ed E che non vengono prodotte dal corpo), danneggierà gli altri componenti circolatori e cellulari, portando all‟ossidazione del siero dei grassi e delle cellule danneggiate. Pensate solo a quanti danni fate mangiando in un fast food un Big Mac, del fritto, un milkshake ed un sunday. Non consumerete soltanto più di 500 calorie a pasto, ma questi è sostanzialmente privo di antiossidanti.

Eccesso di glucosio nel sangue

L‟invecchiamento è una conseguenza di eccesso di glucosio nel sangue, che incrementa la formazione di AGE.

AGE = avanzati prodotti finali glicosilati, i quali sono prodotti correlati ai carboidrati e alle proteine. Un esempio di AGE è quando si aggiunge della glassa (piena di carboidrati) a del prosciutto (proteine) ed il risultato finale è una ricca crosta dorata. Si ha lo stesso effetto nel corpo di una persona che che ha troppo glucosio nel flusso sanguigno. Il glucosio aderisce alle pareti delle arterie e dei capillari, portando all‟arteriosclerosi, alla cecità, all‟impotenza e a malattie renali. Alti livelli di AGE si trovano nei diabetici.

 

Eccesso di cortisolo

molecola di cortisolo in 3D
molecola di cortisolo in 3D

L‟invecchiamento è una conseguenza dell‟eccesso di cortisolo. Il cortisolo è rilasciato dalle ghiandole surrenali in risposta allo stress o ad un basso contenuto di glucosio nel sangue. Se una persona ha consumato un pasto proteico producendo un eccesso di glucagone, il cortisolo agisce come un sistema di back up per cercare di aumentare il livello di glucosio nel cervello. La principale modalità d‟azione del cortisolo nei periodi di stress è di arrestare la sintesi di eicosanoidi. Se per periodi prolungati di tempo uno soffre di stress cronico, le ghinadole surrenali si consumano (fatica costante). Ci sono due tipi di stress; uno è eurostress ed è positivo, e l‟altro è distress ed è negativo (la lotta o la fuga). 

Conclusioni

Come potete vedere da quanto detto fin qui, il cibo è una medicina potente e può causare discomunicazione ormonale! Viceversa, con i corretti rapporti e quantità di macronutrienti, un individuo può effettivamente ridurre la discomunicazione ormonale, rallentando così il tasso d‟invecchiamento. Per ulteriori informazioni sull' bilanciamento dei macronutrienti nella dieta leggi l'articolo sulla "Dieta a zona".

 

A cura di:

Ivo Petrov

tel. 3408433986

info@ivopetrov.it

www.ivopetrov.it